Elenco delle 3 maggiori aziende alimentari di Thurgau (Cantone)

Elenco delle 3 maggiori aziende alimentari di Thurgau (Cantone)

Le aziende presentate appartengono alla Elenco delle 100 maggiori aziende alimentari in Svizzera.

Posto 1: Bischofszell Nahrungsmittel AG, Bischofszell: circa 500 milioni di CHF di fatturato

Bischofszell Nahrungsmittel è un’azienda svizzera leader nella lavorazione degli alimenti. L’azienda è stata fondata già nel 1905 e all’epoca produceva frutta secca e prodotti essiccati. Nel 1945, è stata rilevata dal Migros-Genossenschafts-Bund svizzero con un fatturato di circa 5 milioni di franchi. L’azienda appartiene ancora oggi alla Migros con circa 1000 dipendenti. Bischofszell Nahrungsmittel produce prodotti a base di patate, piatti pronti, prodotti congelati, marmellate, succhi di frutta e bevande non gassate. Le vendite ai dettaglianti alimentari rappresentano circa tre quarti del fatturato. Un’importanza crescente è data al rifornimento dell’industria della ristorazione, degli ospedali e delle mense. Alcuni prodotti vengono anche esportati.

Posto 2: A.Vogel AG, Roggwil: 130 milioni di CHF di fatturato

La A.Vogel AG si concentra interamente su prodotti medicinali naturali – specialmente succhi ed estratti di piante fresche. L’azienda, che impiega circa 500 persone, porta il nome del suo fondatore Alfred Vogel (precedentemente: Bioforce AG) dall’inizio del 2020. Vogel si è guadagnato una reputazione in Svizzera come sostenitore della naturopatia – soprattutto con l’aiuto di una sana alimentazione. Già nel 1920 aprì un negozio di alimenti naturali a Basilea, seguito nel 1929 dalla fondazione della casa editrice A. La casa editrice Vogel seguì nel 1929, e Bioforce fu fondata nel 1963. La A.Vogel AG si considera uno dei maggiori produttori svizzeri di prodotti fitoterapici e di nutrizione sana: Gli impianti di produzione si trovano a Roggwil, Elburg (Paesi Bassi) e Colmar (Francia).

Posto 3: Biotta AG, Tägerwilen: circa 30 milioni di CHF di fatturato

Biotta può annoverarsi tra i pionieri dei prodotti dell’agricoltura biologica in Svizzera. L’azienda è nata dalla Gemüsebau AG Tägerwilen, fondata nel 1931. Il pioniere svizzero del biologico Hugo Brandenberger ha rilevato l’azienda nel 1961 e ha creato il marchio “Biotta”. I succhi di frutta biologici e, più recentemente, i frullati biologici costituiscono il modello di business di Biotta. Nel 2005, Brandenberger ha venduto l’azienda alla Thurella AG, un produttore di succhi di frutta e verdura della Svizzera orientale. Questo a sua volta è stato rilevato dal gruppo alimentare Orior AG di Zurigo nel maggio 2018. Da allora, Biotta fa parte del gruppo Orior.

Fonte: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Comments are closed.