Elenco dei 3 maggiori produttori di bevande in Svizzera

Elenco dei 3 maggiori produttori di bevande in Svizzera

Le aziende presentate appartengono alla Elenco delle 100 maggiori aziende alimentari in Svizzera.

Posto 1: Ramseier Suisse AG, Oberkirch: 152 milioni di CHF di fatturato

Ramseier Suisse è stata costituita nel 2005 dalla fusione di Pomdor AG e Granador AG – inizialmente con il nome di Unidrink AG, e dal 2008 con il nome attuale. L’azienda ha la più grande fabbrica di birra indipendente in Svizzera ed è anche uno dei principali produttori di bevande del paese. Oltre alla birra, la gamma di prodotti comprende succo di mela, sidro e spritz alla mela, succhi di frutta, acqua minerale, limonate e bibite. Ramseier Suisse appartiene alla Fenaco, una cooperativa agricola che funge da società ombrello per le oltre 170 cooperative Landi in Svizzera. L’azienda ha 280 dipendenti. Marche conosciute: Ramseier, Sinalco, Elmer Citro e Elmer Mineral.

Posto 2: Rivella AG, Rothrist: 125 milioni di CHF di fatturato

Rivella è stata fondata nel 1952 da Robert Barth, che stava armeggiando con una bibita innovativa mentre studiava legge. Gli diede il nome Rivella, un’auto-creazione dal toponimo ticinese Riva San Vitale e dalla parola italiana Rivelazione. L’azienda Rivella è ancora a conduzione familiare. La bibita analcolica gassata del marchio Rivella costituisce ancora il core business ed è offerta in vari gusti. Le principali aree di vendita sono la regione DACH, oltre a Francia, Lussemburgo e Paesi Bassi. Viene anche esportato all’estero. L’azienda impiega circa 260 persone.

Posto 3: Aproz Sources Minérales SA, Nendaz-Aproz: circa 100 milioni di CHF di fatturato

Aproz si descrive come il principale produttore svizzero di acqua minerale e sciroppo. L’acqua minerale proviene dalle sorgenti della regione di Nendaz, il cui sfruttamento commerciale ha portato alla fondazione dell’azienda nel 1947 – all’epoca con il nome di Seba SA. Quando l’azienda si trovò in difficoltà economiche negli anni ’50, fu rilevata nel 1958 dal gruppo svizzero Migros, che era anche il principale cliente dell’acqua Aproz. Nel 1957 è stato messo in funzione un moderno impianto di sciroppo. Oggi, il portafoglio di prodotti della filiale Migros comprende bibite, sciroppi e concentrati di soda oltre alle acque minerali. Aproz Sources Minérales ha circa 170 dipendenti.

Fonte: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Comments are closed.