L’azienda di logistica di Aschaffenburg utilizza autocarri industriali intelligenti

L’azienda di logistica di Aschaffenburg utilizza autocarri industriali intelligenti

Autocarro industriale è un termine collettivo per i veicoli e le attrezzature utilizzate per il trasporto interno nella logistica e nel magazzino. Il carrello elevatore a forca è un tipico esempio, insieme ai transpallet, ai trattori e a molte altre applicazioni – comprese le soluzioni intelligenti, come dimostrato dal produttore di carrelli industriali Linde Material Handling. Questo articolo si basa sull’unico Elenco delle 200 maggiori aziende di logistica in Germania.

Occhiali intelligenti per carrelli elevatori e carrelli elevatori a forca

Oggi, i camion industriali spesso operano già oggi in modo autonomo e senza assistenza umana. Il conducente di carrelli elevatori umani non è storia industriale, ma la tendenza si sta muovendo in questa direzione. Oggi, molti carrelli elevatori a forca e altri veicoli da magazzino guidano autonomamente, immagazzinano le merci in modo indipendente o le recuperano dal magazzino. Linde Material Handling ha recentemente annunciato aggiornamenti completi dei suoi carrelli industriali automatizzati – con particolare attenzione al collaudato carrello retrattile “Linde R-MATIC” e al nuovo carrello elevatore “Linde L-MATIC HD”.

Il Linde R-MATIC immagazzina i pallet ad altezze di sollevamento superiori agli undici metri sotto controllo software. Grazie alla navigazione laser, i veicoli guidano in modo indipendente attraverso i magazzini, ricevendo gli ordini direttamente dal sistema di gestione del magazzino. Una telecamera 3D autocalibrante che utilizza la più recente tecnologia è ora in grado di ottimizzare ulteriormente la precisione del veicolo. Con la telecamera, il veicolo può “vedere attraverso” le dimensioni dei pallet più facilmente e agire di conseguenza. L’innovativa tecnologia delle telecamere viene utilizzata anche nel nuovo prodotto Linde L-MATIC HD.

Linde Material Handling GmbH è stata scorporata dal Gruppo Linde nel 2006 e, insieme ad altre società ex Linde e ad altre acquisizioni, appartiene a Kion Group AG. Il nome “Linde” è rimasto. Kion è un grande fornitore tedesco di carrelli elevatori, tecnologia di magazzino e servizi correlati e come tale è il numero 2 in Europa.
Fonte:: Logistik heute Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *