L’avvio della logistica di Dresda ottimizza l’utilizzo dei container

L’avvio della logistica di Dresda ottimizza l’utilizzo dei container

Il trasporto di container è una pratica comune per il trasporto di merci. I contenitori a forma di scatola caratterizzano l’immagine dei porti, dei siti di trasbordo e dei mezzi di trasporto. I contenitori sono spesso associati al trasporto di oggetti solidi. Meno noto è che sono anche ampiamente utilizzati per il trasporto di liquidi e sostanze chimiche. Qui entra in gioco la start-up logistica di Dresda Packwise. Questo articolo si basa sull’unico Elenco delle 200 maggiori aziende di logistica in Germania.

Internet delle cose per una maggiore efficienza

Si stima che nel mondo siano in uso 300 milioni di contenitori per liquidi, 10 milioni solo in Germania. I cosiddetti contenitori IBC (IBC = Intermediate Bulk Container) sono utilizzati, tra l’altro, nell’industria alimentare e chimica. Il problema: il loro utilizzo è spesso non ottimale. I contenitori sono vuoti per l’80% del tempo e bloccano le aree di stoccaggio inutilizzate. Packwise vuole cambiare le cose. La soluzione: lo Smart Cap – un piccolo dispositivo digitale che viene fissato al contenitore e fornisce importanti informazioni sul livello, la temperatura o la posizione del contenitore.

Grazie a queste informazioni intelligenti, che vengono raccolte a livello centrale su una piattaforma Internet, valutate e utilizzate a fini di controllo, è possibile ottimizzare le catene di fornitura e progettare i processi di trasporto in modo più efficiente. Lo Smart Cap rende anche il contenitore IBC un dispositivo di auto-pensiero e di auto-azione. Il contenitore può autonomamente innescare ordini di ripetizione quando vengono raggiunti i marchi critici. Si tratta di una soluzione tipica del settore “Internet delle cose”.

L’obiettivo della start-up, che è stata fondata nel 2017 nel centro di coworking di Dresda “Impact Hub”: rendere possibile lo stesso volume di trasporto di liquidi con un uso notevolmente inferiore dei contenitori. Ciò consente di risparmiare spazio di stoccaggio, costi, sforzi di trasporto e, ultimo ma non meno importante, è più rispettoso dell’ambiente.
Fonte:: Tagesschau Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *