Elenco delle 3 maggiori aziende del settore elettrico di Zurigo (Cantone)

Elenco delle 3 maggiori aziende del settore elettrico di Zurigo (Cantone)

Le aziende presentate appartengono alla Elenco delle 100 maggiori aziende dell’industria elettrica in Svizzera.

Posto 1: ABB Asea Brown Boveri Ltd, Zurigo: 28,9 miliardi di dollari di fatturato

ABB Asea Brown Boveri è stata costituita nel 1988 dalla fusione del gruppo svizzero di ingegneria elettrica Brown, Boveri & Cie con la società svedese di ingegneria elettrica ASEA. Il business di ABB è diviso in quattro aree: Elettrificazione, automazione industriale, trasmissione di potenza e robotica e automazione di fabbrica. La divisione elettrificazione offre soluzioni per l’alimentazione e la distribuzione di energia, mentre il portafoglio delle altre divisioni è orientato principalmente verso soluzioni industriali e di produzione. ABB impiega circa 105.000 persone in tutto il mondo e opera in circa 100 paesi in tutto il mondo. Le azioni sono prevalentemente nel flottante.

Posto 2: Bucher Industries AG, Niederweningen: 3,2 miliardi di fatturato CHF

La Bucher Industries è nata da una bottega di fabbro rilevata da Heinrich Bucher-Weiss a Niederweningen nel 1807. Oggi, il gruppo fornisce principalmente ingegneria meccanica in vari campi. L’attività è organizzata su base divisionale e comprende Kuhn Agricultural Machinery (macchine agricole e paesaggistiche), Bucher Municipal (veicoli comunali), Bucher Hydraulics (attrezzature idrauliche, tecnologia di azionamento e controllo), Bucher Emhart Glass (macchine per la produzione di vetro) e Bucher Specials (macchine e attrezzature per varie applicazioni, attività commerciali). Il gruppo impiega oltre 13.000 persone. I discendenti della famiglia fondatrice detengono ancora il 35,2 per cento delle azioni, con la maggior parte del resto nel flottante.

Posto 3: dormakaba International Holding AG, Rümlang: 2,5 miliardi di franchi di fatturato

La nuova società dormakaba è stata costituita nel 2015 dal gruppo svizzero Kaba e dall’azienda familiare tedesca Dorma. Kaba ha iniziato nel 1862 come fabbrica di serrature e registratori di cassa a Zurigo, mentre le origini di Dorma risalgono al 1908. La tecnologia di chiusura e sicurezza e i sistemi di porte costituiscono il core business di dormakaba. Oltre alle soluzioni meccaniche, i sistemi elettronici stanno diventando sempre più importanti. Il portafoglio di dormakaba comprende sistemi di porte automatiche, sistemi di accesso per edifici e sistemi di accesso per hotel. L’azienda impiega quasi 15.000 persone in 50 paesi. Il 28,3% delle azioni è detenuto dagli azionisti del pool (ex proprietari di Kaba e Dorma), il resto è flottante.

Fonte: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Comments are closed.