Elenco delle 3 maggiori aziende IT di Zurigo (Cantone)

Elenco delle 3 maggiori aziende IT di Zurigo (Cantone)

Le aziende presentate appartengono alla Elenco delle 100 maggiori aziende IT in Svizzera.

Posto 1: Siemens Schweiz AG, Zurigo: 2,13 miliardi di CHF di fatturato

Il nome Siemens è sinonimo di tecnologia per eccellenza. Fondata nel 1847 come officina a Berlino, Siemens si è rapidamente sviluppata in una società globale. Siemens è attiva in Svizzera dal 1894. La costruzione della centrale di Wynau nel cantone di Berna è stato il primo progetto di Siemens nel paese. Oggi, la Siemens Schweiz AG impiega circa 5.300 persone ed è rappresentata in 20 sedi in tutte le parti del paese. Siemens Svizzera offre soluzioni IT in varie aree – anche sotto le voci: Siemens Digital Industries Software, Smart Building, Smart Infrastructure e Siemens Healthineers (tecnologia medica).

Posto 2: TX Group AG, Zurigo: CHF 936 milioni di fatturato

TX Group AG – ex Tamedia AG – è un gruppo mediatico svizzero. Le origini dell’azienda risalgono al 1912. Il core business del gruppo è ancora la pubblicazione di giornali. Tra i titoli più noti ci sono Tages-Anzeiger, SonntagsZeitung, Der Bund, Berner Zeitung e 24heures. Il gruppo ha circa 3.700 dipendenti. Le attività IT si svolgono sotto il marchio TX Markets. Si occupa principalmente delle attività della piattaforma digitale. TX Markets poggia su due pilastri portanti: la società digitale JobCloud (gestore dei portali di lavoro jobs.ch e jobup.ch) e il gruppo smg swiss marketplace (varie piattaforme di collocamento e mercati online).

Posto 3: Avaloq Group AG, Freienbach: 609 milioni di CHF di fatturato

Avaloq è stata fondata a Zurigo nel 1985 come BZ Informatik Aktiengesellschaft – una filiale della banca svizzera BZ. Dalla metà degli anni ’90, l’azienda è stata coinvolta nello sviluppo di software per applicazioni bancarie. Questo è ancora oggi il modello di business (prodotto principale: Avaloq Banking Suite). Dal 1991 in poi, c’è stata una graduale acquisizione da parte della direzione, e nel 2002 la BZ Bank ha ceduto completamente la sua partecipazione. Nel 2001, il nome è stato cambiato in Avaloq. L’azienda impiega 2.400 persone. Il software è utilizzato da 150 banche in 30 paesi. Da ottobre 2020, Avaloq appartiene al gruppo elettronico giapponese NEC Corporation.

Fonte: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Comments are closed.