Elenco dei 3 leader di mercato in Baviera

Elenco dei 3 leader di mercato in Baviera

Dopo la seconda guerra mondiale, la Baviera ha subito un rapido sviluppo da uno stato agricolo a uno stato industriale. Oggi, lo Stato Libero ha il più alto reddito pro capite della Germania. Le conurbazioni di Monaco e Norimberga sono importanti centri economici, insieme ad Augsburg, Ingolstadt e il triangolo chimico bavarese. L’economia bavarese è ampiamente diversificata, come è evidente anche in questi leader del mercato tedesco con sede nello Stato Libero. Le aziende presentate appartengono alla più grandi aziende in Baviera.

1. Bayerische Motoren Werke Aktiengesellschaft (BMW AG), Monaco: 99 miliardi di euro di fatturato

BMW è sinonimo di veicoli e moto di qualità superiore. Il gruppo è uno dei 15 più grandi produttori di automobili del mondo. La storia di BMW è iniziata nel 1916 con la costruzione di motori per aerei. La produzione di automobili ha una storia non bavarese ed è iniziata a Eisenach nel 1922. Nel 2020, BMW ha prodotto quasi 2,3 milioni di veicoli con oltre 120.000 dipendenti. Lo stabilimento principale della BMW a Monaco di Baviera e il quadrilatero della BMW – il quartier generale del gruppo – dominano il paesaggio urbano di Monaco. Sul mercato, l’azienda opera come BMW Group. Oltre a BMW, fanno parte del gruppo anche i marchi britannici Mini e Rolls Royce. I maggiori proprietari di BMW sono Susanne Klatten e Stefan Quandt – entrambi della famiglia di industriali Quandt – con una quota del 46,8%!

2. Siemens AG, Monaco/Berlino: 57,1 miliardi di euro di fatturato

Siemens è un’azienda tecnologica tedesca di lunga tradizione, attiva in vari campi: Automazione industriale e digitalizzazione, tecnologia medica, infrastrutture per l’edilizia, soluzioni per la mobilità e tecnologia per il trasporto ferroviario e stradale. L’azienda è stata fondata a Berlino nel 1847. Dopo la seconda guerra mondiale, è stata presa la decisione di trasferire parti dell’azienda a ovest e di creare una doppia sede a Monaco/Berlino. Oggi, Siemens impiega 293.000 persone in tutto il mondo. Nel 2020, la divisione energia è stata scorporata in Siemens Energy AG. Forma una società affiliata (35% di quota Siemens). La divisione di tecnologia medica è raggruppata nella filiale Siemens Healthineers AG. La famiglia fondatrice della Siemens detiene ancora il 6% delle azioni della Siemens.

3. Allianz SE, Monaco: 140,5 miliardi di euro di fatturato

Allianz non è solo il leader indiscusso del mercato assicurativo tedesco, ma anche uno dei più grandi gruppi assicurativi del mondo. Originariamente fondata a Berlino, la sede dell’azienda fu spostata a Monaco e Stoccarda nel 1949. Oggi, il gruppo ha più di 150.000 dipendenti. Il Gruppo Allianz è un assicuratore universale, cioè copre l’intera gamma di assicurazioni per clienti privati, commerciali e aziendali. Il gruppo comprende anche Allianz Global Investors, una delle principali società di fondi in Germania. Un’altra filiale di Allianz è la società d’investimento statunitense PIMCO. Le azioni di Allianz sono in gran parte nel flottante. I precedenti legami stretti con Munich Reinsurance non esistono più.
Fonte: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Comments are closed.