Definizione: segmento dei polimeri

Definizione: segmento dei polimeri

I polimeri sono sostanze chimiche costituite da macromolecole. Giocano un ruolo importante nella produzione della plastica. Composti polimerici ben noti sono il polietilene, il polipropilene, il cloruro di polivinile (PVC), il polistirolo (Styrofoam), il poliestere e il polimetilmetacrilato (Plexiglas) – solo alcuni esempi di una grande varietà di polimeri. Questo articolo è basato sull’unico Top 600 aziende chimiche Germania – Elenco delle più grandi aziende chimiche.

Due grandi polimeri tedeschi

I polimeri servono come prodotti plastici di base. La gamma di applicazioni pratiche è enorme. Si va da pellicole e imballaggi a parti di automobili, mobili e alloggiamenti di elettrodomestici fino a pavimenti e rivestimenti. Non c’è quasi nessun settore di produzione in cui le plastiche a base di polimeri non possano essere utilizzate.

La produzione di polimeri in Germania è dominata da due grandi attori: Covestro AG a Leverkusen e BASF AG a Ludwigshafen. Covestro faceva parte della Bayer e si chiamava prima Bayer Polymers, poi Bayer MaterialScience. Nel 2014, questa attività è stata scorporata e dal 2015 opera sul mercato come azienda indipendente con il nome di Covestro. Il business è diviso nelle divisioni Poliuretani (PUR), Policarbonati (PCS) e Rivestimenti, Adesivi, Specialità (CAS). Covestro ha raggiunto un fatturato di 10,7 miliardi di euro nel 2020 con più di 16.000 dipendenti in 30 siti in Europa, Asia e America.

Alla BASF, la produzione di polimeri è solo una parte del programma di produzione. È rilevante soprattutto per i segmenti di business Materials e Industrial Solutions. Questi segmenti forniscono precursori per la lavorazione della plastica nell’industria automobilistica, della plastica e dell’elettronica, così come per le industrie dei trasporti, delle costruzioni e dei beni di consumo. BASF Performance Polymers a Rudolstadt produce polimeri speciali per varie industrie.

Questo articolo si basa in primo luogo sulla nostra lista delle 600 maggiori aziende chimiche in Germania e in secondo luogo sul nostro Chemical Industry Report. Nel nostro Chemical Industry Report dell’industria chimica tedesca troverete informazioni dettagliate sulle aree di attività, una panoramica delle sedi e dei cluster dell’industria chimica, cifre finanziarie chiave, nonché approfondimenti sulla distribuzione di genere e sugli sforzi di sostenibilità dell’industria.

Fonte: Listenchampion – Top 600 aziende chimiche Germania  Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti queste liste di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *