Lista delle 3 maggiori aziende di e-commerce alimentare in Germania

Lista delle 3 maggiori aziende di e-commerce alimentare in Germania

Nella Repubblica Federale Tedesca, si stima che gli acquisti online di alimenti e bevande genereranno un fatturato di circa 1,7 miliardi di euro nel 2019. Si tratta di una quantità ancora modesta rispetto al commercio alimentare stazionario. I prodotti alimentari sono tra i “late bloomers” del commercio elettronico. Ma il mercato è in rapida crescita. Qui i fornitori TOP 3 in Germania: Questo articolo si basa sull’unico Elenco delle 100 maggiori aziende tedesche di e-commerce.

Posto 1: Hanseatisches Wein- und Sekt-Kontor Hawesko GmbH, Amburgo: 556 milioni di euro di fatturato (2019)

Hawesko – la Hanseatische Wein- und Sekt-Kontor – esiste dal 1964 e dal 1989 al 1998 l’azienda è stata posseduta a maggioranza da Kaufhof, che a sua volta faceva parte del gruppo Metro. Con lo spin-off e l’IPO nel 1998 l’azienda è andata per la sua strada. L’e-commerce costituisce il terzo pilastro di Hawesko accanto alle divisioni Retail (commercio di vino stazionario: Jacques’ Wein-Depot, Wein & Co.) e B2B (commercio all’ingrosso di vino e champagne). Qui l’azienda opera con i marchi Hawesko, Vinos, Carl Tesdorpf – Weinhandel zu Lübeck e WirWinzer con i relativi negozi online.

Posto 2: foodspring GmbH, Berlino: fatturato a otto cifre nel mese

L’azienda berlinese foodspring è una tipica “pianta” dell’era digitale. Fondata nel 2013, la startup si è concentrata interamente sull’e-commerce fin dall’inizio. L’idea di business: un’alimentazione sana e funzionale per la costruzione dei muscoli, il fitness e il peso ideale. La distribuzione online è il principale canale di vendita. La metà del fatturato è ora generato al di fuori della Germania. I canali “secondari” sono le farmacie e REWE. Nel 2019 l’azienda contava circa 130 dipendenti. Nello stesso anno, i due fondatori della foodspring hanno annunciato la vendita all’azienda alimentare americana Mars.

Posto 3: Vitafy GmbH, Monaco di Baviera: Fatturato annuale nella gamma di 2 milioni di cifre previste

Nel 2013 quattro fondatori hanno creato la start-up Vitafy di Monaco di Baviera. Anche il gruppo ProSiebenSat.1 è stato talvolta coinvolto, ma si è ritirato nel 2018. La giovane azienda si concentra sull’e-commerce e sulle classiche vendite da banco. Vitafy offre prodotti per il fitness e la dieta, nonché integratori alimentari – frullati di perdita di peso, proteine in polvere e superalimenti. Questi sono commercializzati sotto i temi della perdita di peso, fitness, nutrizione e salute & bellezza. Oltre alla vendita online, i prodotti Vitafy si trovano anche nell’assortimento delle catene di drugstore DM e Rossmann e della catena alimentare biologica Alnatura.

Fonte:: Listenchampion
Fonte dell’immagine: Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *