Elenco delle 3 maggiori aziende di semiconduttori in Germania

Elenco delle 3 maggiori aziende di semiconduttori in Germania

L’industria dei semiconduttori è un sotto-settore dell’industria elettrica. Si occupa della produzione di semiconduttori. Si tratta di materiali solidi elettricamente conduttivi che vengono utilizzati in elettronica (ad esempio nei microprocessori o nei microcontrollori). Molti componenti a semiconduttore sono basati sul silicio. Vi presentiamo qui i 3 maggiori produttori di semiconduttori in Germania. Questo articolo si basa sull’unico Elenco delle 200 maggiori società di ingegneria elettrica in Germania.

Posto 1: Infineon Technologies AG, Neubiberg: 8,0 miliardi di euro di fatturato (2018/19)

Infineon Technologies esiste dal 1999, anno in cui Siemens ha scorporato la sua attività nel settore dei semiconduttori in una nuova società. Oggi Infineon è principalmente nel flottante, Siemens non ha più una partecipazione. L’azienda ha più di 41.000 dipendenti e opera in tutto il mondo.

La produzione di semiconduttori continua ad essere il core business di Infineon. Si divide in Automotive, Digital Security Solutions, Industrial Power Control e Power Management & divisioni Multimarket. Per l’industria automobilistica, Infineon fornisce prodotti a semiconduttori per l’utilizzo in motopropulsori, elettronica di comfort e sistemi di sicurezza. L’azienda produce anche semiconduttori per la telefonia, elettrodomestici, elettronica per computer e macchinari.

Posto 2: Carl Zeiss SMT GmbH, Oberkochen: 1,6 miliardi di euro di fatturato (2018/19)

Carl Zeiss SMT è una filiale di Carl Zeiss AG – dalla fine del 2016 con una partecipazione di quasi il 25% della società olandese ASML. L’abbreviazione SMT sta per Semiconductor Manufacturing Technology. La controllata raggruppa le attività nel settore dei semiconduttori del gruppo Zeiss. Carl Zeiss SMT impiega circa 2.800 persone in cinque sedi.

L’ottica per la produzione di semiconduttori è il fulcro del business. L’attenzione si concentra sulla fotolitografia – un metodo centrale della tecnologia dei semiconduttori e dei microsistemi per la produzione di circuiti integrati. Inoltre, Carl Zeiss SMT produce molte altre ottiche, ad esempio parti ottiche per laser.

Posto 3: Siltronic AG, Monaco di Baviera: 1,3 miliardi di euro (2019)

Siltronic è stata fondata nel 1968 come Wacker Chemitronik GmbH. Questo è diventato Siltronic nel 1996. C’è ancora un collegamento con il Wacker Chemie Group. Egli detiene poco più del 30% delle azioni Siltronic, il resto delle azioni è in flottante.

Siltronic ha quasi 4.000 dipendenti e, oltre alla Germania, produce negli USA (Portland) e a Singapore. La società si è concentrata interamente sui wafer di silicio. Si tratta di lastre di silicio circolari e sottili utilizzate nella microelettronica, nel fotovoltaico e nella tecnologia dei microsistemi. Sono utilizzati come componenti elettronici.

Fonte:: Listenchampion
Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *