Elenco dei 3 maggiori fornitori automobilistici della Bassa Sassonia

Elenco dei 3 maggiori fornitori automobilistici della Bassa Sassonia

La Bassa Sassonia è lo stato VW. Con il suo stabilimento principale a Wolfsburg e altri stabilimenti a Braunschweig, Salzgitter e Hannover, Volkswagen è una parte formativa dell’industria della Bassa Sassonia. Inoltre, ci sono circa 700 fornitori automobilistici che non solo forniscono VW. 250.000 posti di lavoro in Bassa Sassonia dipendono direttamente o indirettamente dalla produzione di automobili. Questo articolo si basa sull’unico Elenco dei 250 maggiori fornitori automobilistici in Germania.

Luogo 1: Continental AG, Hannover, 44,5 miliardi di euro di fatturato (2019)

.
La Continental AG di Hannover è in lizza con la Robert Bosch GmbH di Stoccarda per la posizione di maggior fornitore automobilistico del mondo. Fin dagli inizi dell’azienda nel 1869, l’attività di Continental si è basata sulla gomma – prima dalla gomma naturale, poi dalla produzione artificiale. La produzione di pneumatici e le tecnologie dei pneumatici costituiscono ancora il core business. L’unità Automotive Technologies è stata istituita come un ulteriore pilastro con soluzioni per la guida autonoma e la sicurezza di guida nonché per l’assistenza al conducente. Schaeffler Holding detiene una quota sostanziale del 46% di Continental. Insieme alla Schaeffler AG come società consorella, Continental forma il Gruppo Schaeffler. Continental AG ha 241.000 dipendenti in tutto il mondo in oltre 540 sedi in 60 paesi.

Posto 2: Faurecia Automotive GmbH, Stadthagen, 17,8 miliardi di euro (consolidato) di fatturato (2019)

Faurecia Automotive GmbH a Stadthagen vicino ad Hannover è la filiale tedesca di Faurecia S.A., un fornitore automobilistico francese attivo a livello internazionale con sede a Nanterre vicino a Parigi. Fauercia impiega circa 122.000 dipendenti in 300 sedi in 37 paesi del mondo ed è uno dei dieci maggiori fornitori automobilistici al mondo, insieme a Bosch, Continental e ZF Friedrichshafen. Faurecia produce componenti per sedili, cruscotti e pannelli porta per auto, nonché sistemi di scarico (compresi i convertitori catalitici), elettronica dell’abitacolo e sistemi di assistenza alla guida. Faurecia Automotive è responsabile della regione DACH e ha quasi 7.000 dipendenti. Nel 2021 la filiale tedesca trasferirà la sua sede centrale nel parco scientifico e tecnologico Marienwerder vicino ad Hannover.

Posto 3: Georgsmarienhütte GmbH, Georgsmarienhütte, 2,1 miliardi di euro di fatturato (2018)

Un’acciaieria ha dato il nome a una città. La Georgsmarienhütte fu fondata già nel 1856 e divenne il nucleo dell’omonima città vicino a Osnabrück, nella Bassa Sassonia sudoccidentale. Oggi il Georgsmarienhütte Unternehmensgruppe (Gruppo GMH) forma un gruppo di 26 aziende sotto l’ombrello di Georgsmarienhütte Holding GmbH, il cui core business è ancora la produzione di acciaio. Un buon 80 per cento del fatturato viene generato con forniture di acciaio per l’industria automobilistica. Le case automobilistiche lo usano per produrre, tra le altre cose, alberi motore, alberi a gomiti, alberi a camme, bielle, componenti della trasmissione e parti del telaio. Il gruppo GMH ha quasi 7.000 dipendenti, l’acciaieria vera e propria – gestita come Georgsmarienhütte GmbH – 1.300 dipendenti. Il Gruppo GMH è rappresentato in Germania, Austria, Turchia, Australia e Stati Uniti.


Fonte:: Listenchampion
Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *