Dietrich Mateschitz: esiste un family office?

Dietrich Mateschitz: esiste un family office?

Dietrich è un uomo d’affari austriaco che ha accumulato la sua fortuna grazie alla fondazione di Red Bull GmBh, di cui attualmente detiene il 49% della società. Nell’ottobre del 2022, il suo patrimonio netto è stimato in 20,9 miliardi di dollari, il che lo colloca al 68° posto tra le persone più ricche del mondo secondo Forbes. In questo articolo indagheremo se Dietrich opera attraverso un family office. Le aziende presentate appartengono alla Elenco dei 700 maggiori Single Family Office europei.

Dietrich si avvale del family office Distribution & Marketing per la gestione degli investimenti

Dietrich ha co-fondato Red Bull insieme all’uomo d’affari thailandese Chaleo Yoovidhya nel 1987, dopo aver lavorato per diversi anni come dirigente di marketing e aver scoperto per la prima volta una bevanda thailandese chiamata Krating Daeng. Yoovidhya ha prodotto la bevanda tailandese e il duo si è unito per ri-marcare e commercializzare la bevanda energetica in Europa. La base del marketing di Red Bull era costituita dagli sport estremi e dalle corse automobilistiche. Attraverso Red Bull, Dietrich detiene attualmente una partecipazione di 350 milioni di dollari in due squadre di Formula 1: Red Bull e Toro Rosso. L’azienda detiene innumerevoli interessi sportivi, tra cui la proprietà di squadre di calcio come New York Red Bulls, RB Leipzig e Salisburgo. Red Bull ha anche sponsorizzato numerosi atleti, tra cui Dominic Thiem, e imprese sportive come il paracadutismo da 120.000 metri di Felix Baumgartner. Al di fuori dello sport, Dietrich ha fatto numerose donazioni di beneficenza ed è stato fondamentale nella creazione di Wings For Life, un fondo creato per sostenere le persone con lesioni spinali.

Dietrich gestisce il suo patrimonio personale attraverso la Distribution & Marketing GmbH, utilizzando la società per investire in immobili, ristoranti, hotel e nell’azienda turistica Tauroa. Distributing & Marketing (D&M) è il proprietario registrato della quota del 49% di Red Bull e Dietrich è l’unico proprietario di D&M) L’austriaco ha anche investito nel sito di comparazione di pacchi nazionali Checkrobin attraverso il family office.

Fonte immagine: Unsplash

Comments are closed.