Elenco dei 5 grandi proprietari di portafogli fotovoltaici in Europa

Elenco dei 5 grandi proprietari di portafogli fotovoltaici in Europa

Per quanto riguarda le tecnologie solari fotovoltaiche installate nelle ore di punta in Europa, nel 2021 la Germania era al primo posto con una capacità totale di 58.461 MW. Segue l’Italia con una capacità di 22.698 MW. Il terzo posto è andato alla Spagna con 15.952MW, seguita da vicino dalla Francia con 14.718MW e dai Paesi Bassi con 14.249MW di capacità solare fotovoltaica. Al sesto posto troviamo il Regno Unito con 13.689 MW, mentre il settimo posto ha meno della metà dei MW installati. Non sorprende che ciascuno dei cinque grandi proprietari di portafogli fotovoltaici presenti in questo elenco sia rappresentato da aziende dei sei Paesi citati. Le aziende presentate appartengono alla Elenco dei 250 maggiori investitori in energie rinnovabili in Europa.

1) Aquila Capital

Aquila Capital, con sede ad Amburgo, è considerata uno dei principali gestori di investimenti nel settore dell’energia pulita, dal momento che gestisce per i suoi investitori un totale di oltre 12,5 miliardi di euro. Fondata nel 2001, la società è specializzata in investimenti sostenibili che comprendono energie rinnovabili, infrastrutture, logistica verde, agricoltura e immobili. Il portafoglio di Aquila Capital comprende 223 parchi fotovoltaici per un totale di 7.785 MWp di capacità installata e in fase di sviluppo.

2) Octopus Investments

Parte del Gruppo Octopus, Octopus Investments è una società di gestione degli investimenti del Regno Unito che gestisce una serie di fondi di investimento. Fondata nel 2000, è attualmente una delle società in più rapida crescita del Regno Unito e gestisce oltre 12,5 miliardi di sterline per conto dei suoi investitori. In qualità di maggiore investitore di energia solare in Europa, il suo portafoglio totale ha una capacità di 3GW, sufficiente a coprire il consumo di elettricità di 2,0 milioni di case del Regno Unito.

3) Iberdrola S.A.

Con sede a Bilbao, in Spagna, Iberdrola è una società di servizi globali per l’elettricità e il gas. Investendo nelle energie rinnovabili, come l’energia solare e l’eolico offshore, e nello stoccaggio, Iberdrola è diventata leader mondiale nel settore delle energie rinnovabili. Gli investimenti dell’azienda hanno già raggiunto una capacità totale di 44GW nel 2022, con l’obiettivo di arrivare a 60GW installati entro il 2025. Per quanto riguarda il portafoglio fotovoltaico, l’azienda si è impegnata a installare 4.900 MW in Spagna e un totale di 9.900 MW in tutto il mondo entro il 2025.

4) Gruppo Foresight

La società britannica è un gestore di asset e investimenti orientati alla sostenibilità e attualmente gestisce 12,2 miliardi di sterline per alcuni dei maggiori investitori mondiali. Con diversi fondi, Foresight Group investe in tutte le forme di energia rinnovabile in Europa e in Australia e possiede diversi impianti solari su scala pubblica. Con Foresight Solar Fund Limited, la società possiede un portafoglio operativo di 50 impianti nel Regno Unito con una capacità installata totale di 723 MW.

5) NextEnergy Capital

Fondata nel 2007, NextEnergy Capital è diventata ben presto uno dei principali gestori di investimenti e attività nel settore solare. La società britannica gestisce diverse piattaforme di investimento. Il suo NextEnergy Solar Fund possiede 100 asset fotovoltaici con una capacità installata totale di 865MW, il che lo rende uno dei più grandi fondi solari quotati alla Borsa di Londra.

Fonte: Renewables.Digital Fonte immagine: Unsplash

Comments are closed.