Elenco delle 5 più grandi aziende in Baviera

Elenco delle 5 più grandi aziende in Baviera

Nel 2020, la Baviera aveva il secondo più alto prodotto interno lordo (PIL) di tutti gli stati federali con circa 610 miliardi di euro ed è in cima a tutti gli stati territoriali in termini di PIL pro capite. Questo è dovuto, tra le altre cose, ai pesi massimi aziendali con sede nello Stato Libero. Ecco i TOP 5: Questo articolo è basato sull’unico Elenco delle più grandi aziende bavaresi – Top 600 aziende incluso il fatturato.

Posto 1: BMW AG, Monaco: 99 miliardi di euro di fatturato (2020)

BMW, la Bayerische Motoren Werke Aktiengesellschaft, porta già lo Stato Libero nel suo nome. Il gruppo, attivo a livello globale, è controllato dalla sede centrale dell’azienda nella famosa BMW a quattro cilindri di Monaco. La fabbrica madre della BMW è proprio qui accanto. La storia di BWM è iniziata nel 1916 con i motori per aerei. Oggi, l’attenzione è rivolta ai veicoli e alle moto di qualità superiore. L’azienda possiede i marchi automobilistici britannici Mini e Rolls-Royce. Esternamente, il gruppo opera come BMW Group. Con oltre 120.000 dipendenti, BMW è la terza casa automobilistica tedesca e una delle prime 15 al mondo.

Posto 2: Allianz SE, Monaco: 83,0 miliardi di euro di premi lordi (2020)

Allianz ha iniziato originariamente nel 1890 come “stabilimento di Berlino”. Fu solo dopo la seconda guerra mondiale che la sede dell’azienda fu spostata a Monaco. La Munich Reinsurance Company ha giocato un ruolo decisivo nella fondazione e per molto tempo dopo, ma da allora ha preso strade diverse. Oggi, il Gruppo Allianz è uno dei più grandi assicuratori universali del mondo, leader di mercato in Germania e fornitore dell’intera gamma di assicurazioni. Un altro importante segmento di attività è la gestione degli asset. Con le sue due filiali PIMCO e Allianz Global Investors, Allianz ha due pesi massimi di investimento. Il gruppo ha più di 150.000 dipendenti.

Posto 3: Siemens AG, Monaco/Berlino: 57,1 miliardi di euro di fatturato (2020)

Siemens fu fondata nel 1847 a Berlino come “Telegraphen Bau-Anstalt von Siemens & Halske”. Dopo la seconda guerra mondiale, l’attenzione dell’azienda si spostò sulla Germania occidentale, e Monaco divenne la seconda sede dell’azienda insieme a Berlino. Oggi, Siemens è un conglomerato con le principali aree di business dell’automazione industriale e della digitalizzazione, delle infrastrutture edilizie, dei sistemi energetici decentralizzati, della tecnologia medica (sottogruppo Siemens Healthineers) e delle soluzioni di mobilità per il trasporto ferroviario e stradale (sottogruppo Siemens Mobility). La divisione energetica, ricca di tradizione, è stata scorporata nel 2020 e da allora ha formato la società indipendente Siemens Energy AG. Il gruppo Siemens ha circa 293.000 dipendenti in tutto il mondo.

Posto 4: Münchener Rückversicherungs-Gesellschaft AG, Monaco: 54,9 miliardi di euro di premi lordi (2020)

Munich Re (il marchio odierno) è un riassicuratore leader a livello mondiale e, insieme al gruppo ERGO, opera anche come assicuratore universale. Attraverso MEAG Munich Ergo Assetmanagement, si impegna anche nella gestione congiunta degli investimenti. L’attività di riassicurazione è stata all’inizio della società, che è stata fondata nel 1880, ed è ancora il suo pilastro principale. Più di due terzi dei premi lordi sono generati qui. Nel 2020, il Gruppo aveva quasi 40.000 dipendenti, di cui 12.600 nella riassicurazione, 27.000 in ERGO e 850 in MEAG.

Posto 5: AUDI AG, Ingolstadt: 50,0 miliardi di euro di fatturato (2020)

La storia del marchio automobilistico AUDI inizia nel 1909 a Zwickau, in Sassonia. Dopo varie fusioni, un nuovo inizio è stato fatto a Ingolstadt dopo la seconda guerra mondiale. Dagli anni ’60, AUDI fa parte del gruppo VW e forma un proprio sottogruppo. All’interno del Gruppo Volkswagen, AUDI è sinonimo di veicoli premium. La maggior parte della produzione ha luogo nello stabilimento principale di Ingolstadt e Neckarsulm, così come in un certo numero di sedi estere e stabilimenti VW. Il gruppo impiega oltre 90.000 persone. AUDI possiede anche il marchio di auto sportive Lamborghini e il marchio di moto Ducati.
Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti queste liste di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *