Elenco degli investitori immobiliari nei Paesi Bassi

Elenco degli investitori immobiliari nei Paesi Bassi

I Paesi Bassi sono il paese più grande dell’Unione del Benelux con oltre 41.500 km². Con molte grandi città come Amsterdam, L’Aia, Maastricht o Rotterdam, i Paesi Bassi non sono solo una popolare destinazione turistica, ma offrono anche un mercato immobiliare vario e interessante per gli investitori. Nel seguente articolo presentiamo tre investitori immobiliari dei Paesi Bassi. Questo articolo è basato sull’unico Elenco dei 150 maggiori investitori immobiliari del Benelux.

1. a.s.r. real estate (Utrecht)

a.s.r. real estate è un investitore immobiliare olandese che appartiene a uno dei più grandi assicuratori dei Paesi Bassi: a.s.r. Il portafoglio dell’investitore immobiliare con sede a Utrecht è diversificato e comprende non solo immobili residenziali, ma anche proprietà al dettaglio, uffici, parchi scientifici e rurali – come risultato, a.s.r. real estate ha circa 6,4 miliardi di euro di patrimonio in gestione. A metà del 2020, l’investitore ha acquistato 220 appartamenti in affitto di un edificio residenziale per il fondo ASR Dutch Core Residential Fund, che sarà costruito sull’ex sito della Winston Churchill Tower a Rijswijk (Olanda meridionale) nel 2022.

2. Amvest (Amsterdam)

Amvest è stata fondata come joint venture nel 1997, in precedenza con l’obiettivo di gestire alloggi in affitto. Tuttavia, dal 2005, Amvest è anche attiva come investitore, distintamente nel settore degli immobili residenziali. Nel frattempo, l’investitore immobiliare olandese gestisce circa 21.000 case, che sono divise in quattro portafogli. Il fondo più importante per la società è l’Amvest Residential Core Fund (ARC Fund), che è specializzato in case unifamiliari sostenibili nel segmento di prezzo medio in regioni economicamente forti dei Paesi Bassi. Recentemente, a partire dalla metà del 2019, l’investitore, che è anche uno sviluppatore di progetti, ha completato 151 appartamenti in affitto ad Arnhem.

3. Daelmans Vastgoed (Maastricht)

L’investitore immobiliare olandese Daelmans Vastgoed, con sede a Maastricht, è stato fondato nel 1982 ed è ancora a conduzione familiare. Daelmans Vastgoed si concentra geograficamente su Paesi Bassi, Belgio e Germania. L’azienda è interessata a proprietà residenziali, così come a proprietà al dettaglio e per uffici. A metà del 2020, l’investitore immobiliare ha acquisito un portafoglio residenziale di 91 milioni di euro da Syntrus Achmea Real Estate & Finance, che comprende un totale di 399 proprietà.

Fonte: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti queste liste di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *