L’azienda di tecnologia medica di Mannheim sviluppa bioplastiche

L’azienda di tecnologia medica di Mannheim sviluppa bioplastiche

La plastica viene utilizzata nell’industria automobilistica da tempo immemorabile – non solo la leggendaria GDR Trabant con il suo corpo in termoindurente è sinonimo di questo. Anche nei veicoli più recenti, molte parti del vano motore e della cabina interna sono in plastica. Questo è un problema, perché le materie plastiche hanno spesso un bilancio ambientale e climatico negativo. Ciò non vale tuttavia per il nuovo prodotto bioplastico del gruppo Röchling di Mannheim. Questo articolo si basa sull’unico Elenco delle 100 maggiori aziende di tecnologia medica in Germania.

Plastica prodotta con materie prime rinnovabili

Röchling BioBoom è uno sviluppo pionieristico. È il primo biopolimero a base di polilattide (PLA) con una percentuale di materie prime rinnovabili di almeno il 90%. La nuova bioplastica può sostituire le plastiche convenzionali nella produzione automobilistica a base di poliestere, polistirolo, poliolefine o poliammidi. Il vantaggio speciale: rispetto alle poliolefine, le bioplastiche hanno fino al 70% in meno di emissioni di inquinanti climatici e addirittura fino al 90% in meno di emissioni rispetto alle poliammidi. La nuova plastica soddisfa tutti i requisiti tecnici e le specifiche dei costruttori automobilistici. Viene offerto in tre gradi standard che sono adatti sia per gli interni dei veicoli che per l’installazione nei vani motore.

Röchling SE & Co. KG, con sede a Mannheim, Germania, è un gruppo tedesco di aziende con un focus sulla tecnologia medica e la lavorazione delle materie plastiche. L’azienda è leader in questo campo ed è anche una delle più grandi aziende tedesche. Oltre alla divisione Medicale, ci sono le altre due divisioni “Automotive” e “Industrial”. Lo sviluppo di Röchling BioBoom è di competenza della divisione Automotive. In vista della crescente consapevolezza ambientale, una produzione il più possibile rispettosa dell’ambiente sta diventando un argomento competitivo sempre più importante per le case automobilistiche. Utilizzando le bioplastiche al posto delle plastiche convenzionali, l’equilibrio ambientale della propria produzione può essere migliorato in modo sostenibile.
Fonte:: Plasticinsights Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *