L’azienda automobilistica di Monaco di Baviera lancia un nuovo segmento di business della logistica

L’azienda automobilistica di Monaco di Baviera lancia un nuovo segmento di business della logistica

Il nome BMW sta generalmente per veicoli di classe premium e motociclette sportive, ma il tradizionale marchio automobilistico tedesco è meno conosciuto come fornitore di soluzioni logistiche. Eppure la produzione di automobili richiede una logistica sofisticata. Con il recente spin-off IDEALworks, BMW sta ora avviando il proprio segmento di business della logistica, che si estenderà ben oltre il settore automobilistico. Questo articolo si basa sull’unico Elenco delle 200 maggiori aziende di logistica in Germania.

Tecnologia ingegneristica guidata dall’industria per una logistica autonoma

La IDEALworks GmbH, una filiale al 100% della BMW, esiste solo da poche settimane e le attività logistiche del gruppo automobilistico esistono da molto più tempo. Con lo spin-off, l’azienda è ora sulla via della commercializzazione delle proprie competenze logistiche. Il nome componente “IDEAL” sta per “Industry Driven Engineering for Autonomous Logistics”. L’azienda ha sede a Monaco di Baviera.

Il lancio sul mercato avverrà con lo Smart Transport Robot STR, uno sviluppo interno realizzato in collaborazione con il Fraunhofer Institute già nel 2015. L’STR – ora commercializzato come iw.hub – è un robot piatto, mobile e in movimento autonomo che può trasportare merci fino a una tonnellata di peso e consegnarle a destinazione. Il robot è “intelligente” – calcola il percorso migliore e naviga indipendentemente nello spazio. Anche in nuovi ambienti, il trasportatore autonomo trova rapidamente la sua strada senza controllo esterno.

La stessa BMW attualmente utilizza 130 STR, ma il robot può anche fornire preziosi servizi nella logistica di magazzino e nei siti di produzione. La piattaforma di controllo basata sul cloud “AnyFleet” costituirà un altro pilastro di supporto del business. Si tratta di un’interfaccia utente di facile utilizzo per il controllo di veicoli da trasporto autonomi di una vasta gamma di produttori.

Fonte:: Logistik heute
Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *