Elenco delle 5 maggiori aziende farmaceutiche di Monaco di Baviera

Elenco delle 5 maggiori aziende farmaceutiche di Monaco di Baviera

Monaco di Baviera è diventata un luogo importante per le aziende biotecnologiche e farmaceutiche, poco conosciuto dal pubblico. Molti di loro non si trovano direttamente nel capoluogo bavarese, ma nei dintorni. In totale, nella regione metropolitana di Monaco di Baviera ci sono quasi 400 aziende biotecnologiche e farmaceutiche con oltre 20.000 dipendenti. Ecco una panoramica delle 5 maggiori aziende farmaceutiche di Monaco di Baviera. Questo articolo si basa sull’unico Elenco delle 150 maggiori aziende farmaceutiche in Germania.

1. Astellas Pharma GmbH – know-how farmaceutico dal Giappone

Astellas è un gruppo farmaceutico giapponese attivo a livello mondiale, nato nel 2005 dalla fusione delle due aziende farmaceutiche Fujisawa e Yamanouchi. Il gruppo è uno dei tre maggiori produttori farmaceutici giapponesi e impiega circa 16.500 dipendenti. Il business europeo, le attività in Medio Oriente e in Sud Africa sono raggruppate sotto il tetto di Astellas Pharma Europe Ltd. a Chertsey, vicino a Londra.

Astellas Pharma GmbH di Monaco di Baviera si occupa del mercato tedesco. Astellas Pharma opera principalmente come società di vendita e di marketing. La filiale tedesca Astellas impiega circa 300 dipendenti e realizza un fatturato annuo di circa 420 milioni di euro. Astellas sviluppa e produce farmaci nel campo della medicina dei trapianti e dell’urologia – in entrambi i settori Astellas è leader di mercato in Germania – così come farmaci anti-infettivi e antitumorali.

2. glaxoSmithKline GmbH & Co KG – vaccini e altro con background britannico

Il nome “GlaxoSmithKline” – “GSK” in breve – sta per una società farmaceutica britannica attiva a livello globale. Con circa 100.000 dipendenti e un fatturato di oltre 30 miliardi di sterline, GSK è uno dei sette maggiori gruppi farmaceutici al mondo in termini di vendite. Nata nel 2000 dalla fusione di Glaxo Wellcome e SmithKline Beecham, nel 2014 GSK ha venduto a Novartis il suo business dei farmaci antitumorali in cambio del business dei vaccini e dei farmaci da banco. Oggi, il portafoglio di GSK comprende medicinali, vaccini, prodotti sanitari e prodotti per l’igiene.

GSK Germany ha sede a Monaco di Baviera e impiega oltre 3.600 persone in cinque sedi. Le divisioni Pharmaceuticals e Consumer Healthcare sono rappresentate a Monaco di Baviera. A Heidelberg, Cellzome opera come struttura separata di R&S. Un vaccino contro l’influenza viene prodotto nel sito di Dresda e componenti di altri vaccini vengono prodotti a Marburg.

3. Bristol-Myers Squibb GmbH & Co KGaA – prodotti farmaceutici dagli USA

Bristol-Myers Squibb – BMS in breve – è una società farmaceutica statunitense con una ricca tradizione. Le due aziende precedenti Bristol-Myers e Squibb sono state fondate nel 19° secolo e si sono fuse 1989. BMS impiega circa 25.000 persone in tutto il mondo e ha un fatturato di 22,6 miliardi di dollari USA (2018). I farmaci della Bristol-Myers Squibb coprono un ampio spettro di malattie. Esistono importanti brevetti per i farmaci anti-HIV, cardiovascolari, oncologici, per l’epatite B e per l’immunologia.

Bristol-Myers Squibb Germany è principalmente una società di distribuzione per il mercato tedesco. La filiale tedesca è situata in posizione centrale nella Arnulfstrasse di Monaco di Baviera, vicino alla stazione ferroviaria principale. Non sono disponibili dati più recenti sulla filiale tedesca. BMS Germania ha circa 1.000 dipendenti e un fatturato annuo di diverse centinaia di milioni di euro.

4. Daiichi Sankyo a Monaco di Baviera – per la Germania e l’Europa

L’azienda farmaceutica giapponese Daiichi Sankyo può far risalire le sue radici al 1899, ed è rappresentata in Europa dal 1910. Formalmente, il gruppo è stato fondato nel 2005 attraverso la fusione di Daiichi Seiyaku e Sankyo. Nel 2019 il gruppo ha realizzato un fatturato di 929,7 miliardi di yen (convertito 7,75 miliardi di euro). Daiichi Sankyo offre una vasta gamma di prodotti farmaceutici per varie malattie.

Monaco di Baviera ospita la sede tedesca ed europea di Daiichi Sankyo. A tal fine, le due società Daiichi Sankyo Europe GmbH e Daiichi Sankyo Deutschland GmbH hanno un rapporto di parentela e di filiale. Daiichi Sankyo Europe ha 12 presenze nazionali. Nel 2019, l’azienda ha dato lavoro a quasi 700 persone in Europa e ha realizzato un fatturato di circa 950 milioni di euro.

5. Celgene GmbH – ora parte di Bristol-Myers Squibb

Celgene è stato fino a 2019 una società farmaceutica statunitense indipendente specializzata in farmaci per il cancro e le malattie immunitarie. Ha raggiunto un fatturato annuo di 15,3 miliardi di dollari USA (2018) con circa 7.500 dipendenti in tutto il mondo. Nel 2019 Celgene è stata acquisita da Bristol-Myers Squibb. L’accordo è stato chiuso nel novembre 2019. La consociata tedesca Celgene GmbH di Monaco di Baviera esiste ancora come società indipendente e in precedenza era la società di vendita dei prodotti Celgene. Nel 2018 Celgene Germania aveva ben 320 dipendenti e un fatturato di circa 820 milioni di euro.Fonte:: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *