Elenco di 3 investitori in parchi eolici di New York

Elenco di 3 investitori in parchi eolici di New York

Essendo il 15° Stato più ventoso degli Stati Uniti, la risorsa eolica è in grado di fornire almeno la metà del fabbisogno di elettricità di New York. New York, in quanto Stato che sostiene le energie rinnovabili, è un leader nella transizione verso un futuro energetico più verde. I primi parchi eolici di New York sono entrati in funzione nel 2000 con una capacità di poco superiore ai 18 MW e nel 2020 lo Stato aveva già una capacità eolica di quasi 2.000 MW. Le aziende presentate appartengono alla Elenco dei 130 maggiori investitori in energie rinnovabili negli Stati Uniti e in Canada.

1) Greenbacker Capital (New York, USA)

Greenbacker Capital è una società leader negli investimenti in energia verde. È un produttore di energia indipendente e un gestore di investimenti. Nel maggio 2022, la società ha acquistato un progetto eolico da 55,4 MW denominato Howard a New York dal BlackRock Global Renewable Power Fund II. Il parco eolico è operativo dal 2011 e genera energia eolica sufficiente ad alimentare 12.500 abitazioni all’anno a New York.

2) AES (Virginia, USA)

La AES Corporation è una società americana della Fortune 500. Come produttore indipendente di energia, genera e distribuisce energia elettrica. Sviluppa energia rinnovabile da fonte solare, eolica e di stoccaggio dell’energia. Nel 2021, AES Corporation ha acquistato da Valcour Wind Energy sei parchi eolici per un totale di 612 MW nello Stato di New York. Tre parchi eolici per un totale di 279 MW si trovano nella contea di Clinton, due con una capacità combinata di 227 MW nella contea di Wyoming e un progetto da 106 MW nella contea di Franklin. Questo portafoglio produce attualmente circa il 25% dell’energia eolica di New York.

3) Apollo Global Management (New York, USA)

Apollo Global Management è una delle più grandi società di gestione patrimoniale. Investe in un’ampia gamma di energie rinnovabili, dai progetti solari e di stoccaggio a quelli eolici. La società ha annunciato un accordo per il diritto esclusivo di investire nel progetto Arthur Kill offshore wind Terminal. Arthur Kill è il primo impianto portuale di pre-assemblaggio per l’eolico offshore nello Stato di New York. Inoltre, è l’unico sito portuale per l’eolico offshore a New York con accesso diretto all’oceano.
New York con accesso diretto all’oceano, il che lo rende l’unica opzione di New York per competere con i porti di stazionamento delle turbine eoliche offshore di altri Stati.

Fonte: Renewables.Digital Fonte immagine: Unsplash

Comments are closed.