Otto single family office presenta un’offerta di 1,4 miliardi di euro per Deutsche EuroShop

Otto single family office presenta un’offerta di 1,4 miliardi di euro per Deutsche EuroShop

Il gestore di investimenti Oaktree Capital Management e il family office tedesco della famiglia Otto – CURA Vermögensverwaltung – hanno presentato un’offerta per l’acquisto della società immobiliare tedesca di centri commerciali Deutsche EuroShop per un importo totale di 1,4 miliardi di euro. Le aziende presentate appartengono alla Elenco dei 300 maggiori Single Family Offices in Germania.

Deutsche Euroshop: proprietario di un centro commerciale in Germania

Deutsche EuroShop AG è stata fondata nel 1997 come TORWA Beteiligungs AG. Dal 2001 la società è quotata in borsa. Da allora, la società si è affermata come uno dei principali investitori di centri commerciali in Germania. Esempi di centri commerciali sono il Main-Taunus-Zentrum di Sulzbach (quota del 52%) o il Billstedt-Center di Amburgo. L’azienda possiede anche proprietà in Ungheria, Austria, Polonia e Repubblica Ceca. Il consorzio composto da CURA e Oaktree ha offerto 22,5 euro per azione, pari a un premio del 44% rispetto al prezzo di chiusura di 15,63 euro prima dell’offerta. CURA possiede già il 20% di Deutsche Euroshop.

Il family office Otto e il suo ruolo nei mercati immobiliari tedeschi

La famiglia Otto è una delle più note famiglie tedesche di commercianti al dettaglio. Attraverso la società Otto, l’azienda è stata leader nella vendita al dettaglio in Germania. Con ECE, la famiglia ha fondato una delle principali società europee di retail real estate. I principali pilastri del portafoglio della famiglia Otto sono ECE, ECE Real Estate Partners (fondo), Deutsche Euroshop, Ruby Hotels e il family office CURA Vermögensverwaltung.

Fonte: IPE Real Assets, 31.05.2022 Fonte immagine: Unsplash

Comments are closed.