Il family office di Alex Rodriguez investe nel round da 30 milioni di dollari di PFL

Il family office di Alex Rodriguez investe nel round da 30 milioni di dollari di PFL

Alex Rodriguez è un’ex stella del baseball che è stato 14 volte All Star della MLB con i New York Yankees. Ora Rodriguez ha investito, tramite il suo family office statunitense A-Rod Corp, nella lega di arti marziali Professional Fighters League (PFL) con una valutazione di 500 milioni di dollari. Le aziende presentate appartengono alla Elenco dei 400 maggiori Single Family Office degli Stati Uniti (USA).

Investimento di 30 milioni di dollari nella PFL

La PFL è una lega di combattimento di arti marziali che, secondo il suo sito web, conta 600 milioni di fan e viene distribuita in più di 160 paesi. L’investimento di 30 milioni di dollari viene effettuato con una valutazione di 500 milioni di dollari. Tra gli altri proprietari della PFL figurano Mark Lerner, Ray Lewis, Ares Capital e Elysian Park Ventures. Nella stagione 2021, la lega PFL coprirà sei classi di peso e una classe femminile di 155 libbre. I pugili possono guadagnare punti attraverso le vittorie, in base alle quali viene stabilita la classifica. Agli spettatori dei combattimenti vengono presentate sofisticate statistiche. La PFL è guidata dal cofondatore Donn Davis e dall’amministratore delegato Peter Murray.

Family Office come investitore sportivo

Il campionato di arti marziali PFL non è stato il primo investimento sportivo di Rodriguez. Nel 2021 ha acquisito una partecipazione nella squadra NBA Minnesota Timberwolves. Nella sua carriera, Rodriguez ha guadagnato più di 450 milioni di dollari. Dopo essersi ritirato nel 2016, si è concentrato sugli investimenti attraverso il suo ufficio di famiglia A-Rod Corp. A-Rod Corp investe in diversi settori verticali. Oltre agli investimenti in private equity e venture capital, Rodriguez investe attivamente anche nel settore immobiliare. La sua carriera di investitore è iniziata con l’acquisto di un appartamento duplex nel 1995.

Fonte: CNBC, 31.05.2022 Fonte immagine: Unsplash

Comments are closed.