Cos’è la diagnostica per immagini? La nostra definizione

Cos’è la diagnostica per immagini? La nostra definizione

La diagnostica per immagini gioca un ruolo centrale negli esami medici in cui l’oggetto dell’esame è “non ovvio”. Oggi, c’è una vasta gamma di dispositivi medici progettati per la diagnostica per immagini. Negli ospedali tedeschi, più di 13 milioni di esami con procedure di imaging hanno luogo ogni anno. Questo articolo è basato sull’unico Elenco delle 200 maggiori aziende di tecnologia medica in Germania.

All’inizio c’era la macchina a raggi X

In generale, la diagnostica per immagini può essere intesa come una procedura di esame supportata da un apparecchio che si basa su dati di immagini di organi e strutture interne. L’obiettivo è quello di rilevare cambiamenti patologici o la condizione del rispettivo oggetto d’esame. Probabilmente la più antica procedura di imaging è la diagnostica a raggi X che utilizza i raggi X, inventata da Wilhelm Conrad Röntgen nel 1895. Le prime macchine a raggi X arrivarono sul mercato già nel 1896.

Da allora, la tecnologia medica nel campo della diagnostica per immagini si è sviluppata rapidamente. Oggi, oltre ai raggi X, ci sono una varietà di metodi per generare immagini (esempi tra parentesi). Si basano sulla luce visibile (endoscopia), ultrasuoni (sonografia), radionuclidi (tomografia computerizzata), luce infrarossa (termografia diagnostica), risonanza magnetica nucleare (risonanza magnetica (MRI)) o impedenza (tomografia a impedenza elettrica (EIT).

Il fornitore leader mondiale di apparecchiature di imaging medico è Siemens Healthineers. La Siemens Healthineers AG raggruppa le attività di tecnologia medica del gruppo Siemens. Ha circa 54.000 dipendenti e ha raggiunto un fatturato di circa 14,5 miliardi di euro nel 2020. I processi di imaging si trovano principalmente nella business unit “Diagnostic Imaging”. Siemens Healthineers copre praticamente l’intero spettro della diagnostica per immagini. La sua quota di mercato mondiale è poco meno di un quarto. Altri produttori tedeschi si concentrano su segmenti specifici della diagnostica per immagini. KARL STORZ SE & Co. KG di Tuttlingen, per esempio, è specializzata in endoscopia.
Fonte: Listenchampion Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti queste liste di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *