Elenco dei 10 investitori in energie rinnovabili in Europa

Elenco dei 10 investitori in energie rinnovabili in Europa

Le energie rinnovabili hanno un valore significativo quando si tratta del futuro del pianeta e della rinuncia alla crisi climatica. Sulla base di questa consapevolezza, le imprese di investimento stanno diventando sempre più consapevoli della loro responsabilità e quindi partecipano attivamente alla transizione verso un futuro sostenibile attraverso la generazione di energia senza emissioni. Cercando di aggiungere progetti di energia rinnovabile al loro portafoglio e raggiungendo contemporaneamente un alto grado di diversificazione, le imprese di investimento sono interessate a diversi tipi di produzione di energia rinnovabile. Pertanto, le imprese di investimento si affidano a classici come i parchi eolici onshore, i parchi solari fotovoltaici e l’energia idroelettrica, ma investono anche in progetti di energia rinnovabile meno comuni come l’idrogeno, la biomassa e i parchi eolici offshore. Inoltre, lo stoccaggio di energia non è da trascurare, motivo per cui alcune imprese di investimento sono anche attive in questo settore rinnovabile. Sulla base dei loro investimenti, non solo l’approvvigionamento energetico attuale può essere sempre più convertito in energia rinnovabile, ma anche il processo di miglioramento e di ulteriore sviluppo può essere portato avanti. Di seguito verranno presentati dieci investitori europei che si caratterizzano per il loro coinvolgimento attivo nel settore delle energie rinnovabili. Questo articolo è basato sull’unico Elenco dei +100 investitori in energie rinnovabili in Europa.

1) Ventient Energy (Edimburgo, Regno Unito)

La società di investimento con sede a Edimburgo è stata fondata nel 2017 ed esibisce oggi, a soli cinque anni dalla fondazione, già un portafoglio di oltre 2,5 GW di capacità installata attraverso progetti di energia rinnovabile. Ventient Energy si concentra sui parchi eolici onshore in tutta Europa e attualmente ne gestisce oltre 130 in sei paesi diversi. Con la nomina di leader del settore da parte del GRESB nel contesto della sostenibilità, il business paneuropeo dell’energia rinnovabile rappresenta la loro missione di assicurare il pianeta e la sua gente generando energia rinnovabile e raggiungendo una crescita sostenibile. Pertanto, il loro approccio non è solo quello di investire in progetti rinnovabili, ma anche di garantire la sostenibilità nella realizzazione e nel funzionamento di questi.

2) Greencoat UK Wind (Londra, Regno Unito)

Greencoat UK Wind si concentra deliberatamente sui parchi eolici nel Regno Unito, acquisendo parchi eolici onshore e offshore. Poiché la società di investimento è gestita da Greencoat Capital LLP, gli investimenti sono valutati da un team esperto di alti dirigenti al fine di fornire agli azionisti un flusso di reddito sostenibile e trasparente. Greencoat Capital LLP, che si è evoluta in uno dei più grandi gestori dedicati in Europa, ha spostato la sua attenzione con Greencoat UK Wind al settore dell’energia eolica rinnovabile dopo aver realizzato il potenziale in questo ramo. Nel contesto dell’investimento, Greencoat UK Wind opera secondo chiare linee guida che sono state stabilite internamente e quindi forniscono chiare condizioni, tra le altre, per la capacità e il prezzo di acquisizione.

3) Aquila Capital (Amburgo, Germania)

La società di investimenti con sede ad Amburgo può esibire un portafoglio diversificato di progetti di energia rinnovabile. Dalla sua fondazione nel 2001, Aquila Capital è stata in grado di acquisire oltre 550 turbine eoliche (operanti in parchi eolici onshore e offshore), 119 parchi solari e quasi 150 impianti idroelettrici. Pur essendo una delle prime società di investimento alternative, il portafoglio ha raggiunto una capacità totale di oltre 8 GW attraverso gli investimenti effettuati negli ultimi anni. Oggi, Aquila Capital è considerata un gestore di investimenti leader e continua a perseguire la sua missione di ridurre le emissioni di carbonio, promuovendo l’innovazione e guidando la digitalizzazione della transizione energetica.

4) EWE Erneuerbare Energien (Oldenburg, Germania)

Con una capacità di portafoglio di oltre 555 MW, EWE Erneuerbare Energien è considerato un investitore significativo nel settore delle energie rinnovabili. Con 30 anni di esperienza nel ramo delle nuove energie, la società di investimento con sede a Oldenburg sta cercando di apportare un cambiamento positivo e duraturo nella fornitura di energia. Con competenza e convinzione delle energie rinnovabili, EWE Erneuerbare Energien non investe solo in parchi eolici onshore e offshore, ma anche in parchi solari fotovoltaici e biomasse.
A causa dell’impegno per le transizioni dell’approvvigionamento energetico, l’investitore tedesco è sempre più coinvolto in progetti di energia rinnovabile e si affida a tecnologie innovative. Pertanto, assicurano la massima efficienza e si considerano partner affidabili non solo per gli sviluppatori, ma anche per gli imprenditori, i comuni e i cittadini.

5) Green Investment Group (Edimburgo, Regno Unito)

Gestendo investimenti in progetti rinnovabili in tutto il mondo, Green Investment Group persegue l’obiettivo di accelerare la transizione verde del settore energetico. Cinque anni dopo essere stata acquisita da Macquire Group Limited, la società d’investimento con sede a Edimburgo ha un portafoglio diversificato di parchi eolici e solari onshore e offshore. Inoltre, Green Investment Group è considerato come uno dei più grandi team di investitori e sviluppatori di infrastrutture verdi specializzati al mondo, mentre si sforza di intraprendere la sua missione nel processo di sviluppo di un’economia più verde.

6) ENGIE S.A. (Parigi, Francia)

Engie S.A. è stata fondata nel 2008 a Parigi e da allora sta lottando per la transizione del mondo verso un futuro rispettoso del carbonio. Investendo in progetti di energia rinnovabile, la società d’investimento francese sta promuovendo soluzioni innovative nel contesto della generazione di energia e quindi convertendo l’approvvigionamento energetico a un modo più sostenibile di attuazione. Il portafoglio diversificato di Engie S.A. mostra diversi progetti di energia rinnovabile, come parchi eolici, parchi solari e geotermici, ma anche biometano e biomassa, nonché progetti di idrogeno e idroelettricità. Mentre Engie S.A. è già leader nel settore dell’energia eolica in Francia, sta cercando di diventare un pioniere nel settore delle tecnologie rinnovabili.

7) Magnora ASA (Oslo, Norvegia)

Con il focus regionale sul Nord Europa, la società d’investimento di Oslo mira a far evolvere il mercato dell’energia verso un modo di attuazione sostenibile, in particolare nel contesto della generazione di energia. Pertanto, Magnora ASA non sta solo investendo nello sviluppo di progetti di energia rinnovabile, ma anche in aziende tecnologiche leader al fine di raggiungere l’eccellenza operativa. Essendo considerata come azienda leader per le royalty e le entrate delle licenze, la società d’investimento norvegese si sta impegnando per un continuo miglioramento dei processi interni.

8) CEE Group (Amburgo, Germania)

CEE Group è un gestore attivo di asset alternativi che si concentra sulle energie rinnovabili. Fornendo un portafoglio con una capacità totale di 1037 MW, la società di investimento con sede ad Amburgo si candida ad essere uno dei più grandi produttori indipendenti di energia verde in Europa. Non solo acquisendo i progetti di energia rinnovabile, ma anche gestendo il parco eolico e solare caratterizzato da un alto grado di digitalizzazione e strumenti innovativi, CEE Group assicura l’intera catena del valore. Con la loro esperienza di oltre 20 anni nel campo dei beni reali, la società d’investimento tedesca accetta la sua responsabilità e partecipa alla transizione dell’approvvigionamento energetico.

9) Bluefield Solar Income Fund (Guernsey, Regno Unito)

Il portafoglio della società d’investimento con sede a Guernsey fornisce oltre 100 attività di parchi solari che è rappresentabile per la loro attenzione su attività e portafogli solari su scala industriale. Sulla base del loro approccio per massimizzare l’energia rinnovabile, Bluefield Solar Income Fund sta attualmente estendendo i suoi investimenti a parchi eolici onshore, progetti idroelettrici e stoccaggio di energia. Ciononostante, il focus principale rimarrà nel Regno Unito, mentre si adempie ulteriormente all’obbligo di contribuire a un futuro più sostenibile che include la riduzione delle emissioni di carbonio.

10) RWE Renewables (Essen, Germania)

RWE Renewables è considerata una società di investimenti leader nel settore globale delle energie rinnovabili. Lavorando continuamente su tecnologie innovative, la filiale tedesca di RWE sta cercando di raggiungere l’obiettivo di essere a zero emissioni di carbonio entro il 2040. Pertanto, RWE Renewables sta centrando l’area dei parchi eolici onshore e offshore e dei parchi solari fotovoltaici. Come uno dei più grandi generatori di elettricità in tutto il mondo, la società di investimento con sede a Essen si sta sforzando di convertirsi a un modo più sostenibile di attuazione, tagliando le centrali elettriche convenzionali e riducendo così le emissioni di carbonio.
Fonte: Renewables.digital Fonte dell’immagine: Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *