I fondi circolari europei per la bioeconomia di Bonn sostengono le start-up vegan

I fondi circolari europei per la bioeconomia di Bonn sostengono le start-up vegan

I lupini ispirano gli amanti delle piante per i loro splendidi fiori, ma allo stesso tempo sono considerati velenosi. Ma non tutte le specie di lupini producono la sostanza velenosa lupinina. Il seme di lupino può anche essere un prezioso ingrediente alimentare. Ha l’aspetto di un legume, ma non diventa avvizzito quando è cotto, ma mantiene la sua consistenza soda. La start-up Polupin GmbH di Grimmen nel Meclemburgo-Pomerania occidentale utilizza le favorevoli proprietà nutrizionali dei semi di lupino. Questo articolo si basa sull’unico Elenco dei 200 più importanti investitori di venture capital in Germania.

Denaro fresco da fondi di bioeconomia con il background della BEI

Fondata nel 2010 come spin-off del Fraunhofer Institute for Process Engineering and Packaging (IVV), con sede a Freising, l’azienda è specializzata nell’estrazione di proteine dal lupino dolce come isolato proteico del lupino – come materia prima per la produzione di alimenti vegani. Il processo è unico e brevettato. Le proteine ottenute vengono utilizzate per produrre alternative vegane ai prodotti caseari – latte, yogurt, gelato e formaggio cremoso. Questi sono commercializzati con il marchio “Made with LUVE”. Prolupin è ora in grado di assicurarsi i fondi dei nuovi European Circular Bioeconomy Funds (ECBF) per espandere ulteriormente la propria attività. Il Prolupin è una cosiddetta start-up in fase avanzata, che è già entrata con successo sul mercato e sta cercando di crescere ulteriormente.

Il ECBF è il primo fondo di venture fund che si concentra esclusivamente sulla bioeconomia. Il fondo, che ha sede nel distretto di Bad Godesberg di Bonn, ha iniziato i suoi lavori il 1° ottobre 2020. È sostenuto principalmente dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ed è un elemento fondamentale del “Green Deal” della Commissione Europea. Nella fase finale, il ECBF sarà composto da 250 milioni di euro. L’impegno Prolupin e un ulteriore finanziamento con un volume aggiuntivo di 82 milioni di euro sono i primi due progetti del fondo
Fonte:: Pressebox Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *