L’investitore di capitale di rischio di Ludwigshafen partecipa a IntelliSense.io

L’investitore di capitale di rischio di Ludwigshafen partecipa a IntelliSense.io

L’intelligenza artificiale (AI) offre anche promettenti applicazioni nel settore minerario. L’estrazione di minerali e di altre materie prime è ancora complessa e costosa. Pertanto, sono necessarie soluzioni intelligenti per rendere i processi minerari più efficienti e produttivi. BASF Venture Capital – la filiale di venture capital del colosso chimico di Ludwigshafen si è ora unita a IntelliSense.io. Questo articolo si basa sull’unico Elenco dei 200 più importanti investitori di venture capital in Germania.

Dall’investimento alla partnership strategica

La start-up ha sviluppato una piattaforma che copre l’intera catena del valore dell’industria mineraria e offre una vasta gamma di applicazioni per l’ottimizzazione dei processi. La piattaforma dispone anche di uno strumento di simulazione. Ciò consente di simulare vari scenari. In questo modo, l’estrazione mineraria può essere testata in condizioni alternative ed è anche possibile utilizzarla per scopi formativi “in un ambiente virtuale”.

La partecipazione di BASF Venture Capital in IntelliSense.io si inserisce bene nella strategia di business del gruppo chimico. Nella sua unità di business speciale “Mining Solutions” BASF offre una vasta gamma di prodotti chimici e idrometallurgici e tecnologie per l’industria mineraria. La partecipazione in IntelliSense.io rappresenta un’espansione di questo segmento di business. A tal fine, BASF Mining Solutions e IntelliSense.io hanno concordato una partnership strategica esclusiva che va oltre una partecipazione puramente finanziaria. In futuro, l’azienda apparirà all’esterno con il marchio “BASF Intelligent Mine powered by IntelliSense.io”. L’obiettivo è quello di combinare in modo intelligente le soluzioni minerarie BASF e le applicazioni IntelliSense.io.

Fonte:: Listenchampion
Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *