Questi 3 investitori di venture capital statunitensi investono in start-up biotecnologiche

Questi 3 investitori di venture capital statunitensi investono in start-up biotecnologiche

Fondi di capitale di rischio americani come partner di finanziamento essenziali per le start-up biotecnologiche internazionali

Le imprese in fase di avviamento nei settori biotecnologico e farmaceutico dipendono da fornitori di capitale solvibile per sostenerle, soprattutto nelle fasi iniziali. I costi per il team altamente qualificato, così come per gli studi clinici e gli anni di ricerca, sono così elevati che si concludono regolarmente grandi cicli di finanziamento. Per le start-up biotecnologiche, gli investitori non sono molto importanti solo per il capitale che forniscono, ma anche per la loro esperienza e per il loro networking all’interno della scena. I VC americani, che partecipano da anni a molti dei più grandi round, svolgono qui un ruolo particolarmente importante (oltre a fondi di capitale di rischio della Svizzera). La nostra banca dati completa dei 250 maggiori fondi di capitale di rischio degli Stati Uniti comprende una suddivisione in base all’obiettivo dell’investimento. Delle aziende elencate, un totale di 152 CV sono attivi nel settore delle scienze della vita e della sanità. In questo articolo vorremmo introdurre alcune di queste società di investimento. Questo articolo si basa sull’unico Elenco dei 250 più importanti investitori di venture capital in America.

#1: OrbiMed (New York City, NY): Investitore attivo a livello internazionale per il settore sanitario

OrbiMed è uno dei più importanti e maggiori investitori al mondo per le aziende del settore sanitario. Oltre alle aziende biotecnologiche, sostiene anche le aziende nei settori della tecnologia medica, dei servizi sanitari e dell’informatica sanitaria. Con sedi negli USA, in Cina e in India, OrbiMed investe in tutto il mondo e ha già sostenuto centinaia di aziende nelle loro ambizioni di crescita. OrbiMed non è un classico investitore di capitale di rischio, in quanto finanzia anche società consolidate e quotate in borsa. Ciononostante, l’azienda è un punto di contatto molto importante per le giovani aziende del settore delle scienze della vita e della sanità degli Stati Uniti e non solo.

#2: RA Capital (Boston, MA): Investitore nel settore delle scienze della vita con una forte rete e una grande esperienza

Per le giovani aziende del settore sanitario sono particolarmente importanti i contatti con gli attori rilevanti della scena. Ciò vale non solo per l’acquisizione di partner commerciali, ma anche e soprattutto per l’assunzione di personale. L’investitore RA Capital lo sa e si posiziona chiaramente come partner che fornisce molto di più di un “semplice” capitale. Tra gli investimenti di RA Capital vi sono numerose aziende di successo del settore life science, alcune delle quali negli ultimi anni hanno compiuto con successo il passo verso una IPO. Le aziende più note tra le uscite sono certamente Moderna Therpeutics e Novavax. Tra i VC biotecnologici americani, RA Capital è una delle società con il più grande e costante flusso di transazioni.

#3: Atlas Venture (Cambridge, MA): Investitore iniziale per start-up biotecnologiche con oltre 3 miliardi di dollari AUM

Il terzo investitore di venture capital nella nostra selezione ha sede nel Massachusetts. La selezione non presenta un quadro distorto, in quanto molte delle più importanti società di life science sono spin-off delle rinomate università della costa orientale degli Stati Uniti. È quindi logico che anche in questo segmento si trovino qui numerosi investitori in fase iniziale. Altas Venture è un buon esempio di questo. Con un patrimonio in gestione di oltre 3 miliardi di dollari, l’azienda è una delle più grandi degli Stati Uniti. La VC preferisce partecipare ai cicli di investimento seed e early stage ed è certamente coinvolta in cicli più ampi nella gamma dei tre milioni di cifre. Le start-up finanziate provengono da aree molto diverse del mondo biotecnologico e hanno sede principalmente negli USA. Il focus regionale è sulla costa orientale.

Fonte:: Listenchampion

Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *