Questi 3 fondi di private equity tedeschi sono specializzati in investimenti a piccola capitalizzazione

Questi 3 fondi di private equity tedeschi sono specializzati in investimenti a piccola capitalizzazione

Le small cap sono (ancora) aziende più piccole. In borsa formano un proprio segmento di mercato azionario. Le small cap hanno spesso opportunità di crescita superiori alla media. Questi 3 fondi azionari tedeschi si sono concentrati su investimenti a piccola capitalizzazione: Questo articolo si basa sull’unico Elenco di 150 tra i più importanti investitori di private equity in Germania.

1. Brockhaus Private Equity GmbH, Francoforte: oltre 285 milioni di euro di capitale in gestione

Brockhaus Private Equity è stata fondata nel 2000 da Marco Brockhaus. L’azienda offre agli investitori l’opportunità di partecipare a piccoli investimenti cap attraverso i fondi. L’obiettivo è quello di raggiungere impegni di investimento compresi tra 5 milioni di euro e 25 milioni di euro. Le small cap dovrebbero avere un EBITDA da 3 a 15 milioni di euro. Nell’ambito di un riorientamento strategico, Brockhaus Private Equity vuole quotarsi in borsa e in futuro investire direttamente nelle aziende; il modello del fondo passa in secondo piano.

2. Finatem Fonds Management Verwaltungs GmbH, Francoforte: oltre 250 milioni di euro di patrimonio gestito

Fondata nel 2000, Finatem consente agli investitori istituzionali e alle famiglie imprenditoriali tedesche di investire in aziende di medie dimensioni su base di fondi. Per l’investimento viene seguito un approccio “best in class”. Cerchiamo investimenti in società con un fatturato compreso tra 20 milioni di euro e 125 milioni di euro all’anno. Tipiche occasioni d’investimento: successioni in attesa di successione, spin-off di gruppi societari, finanziamento della crescita aziendale. Finatem è co-fondatore della rete di private equity “Alliance for Global Growth”.

3. CornerstoneCapital Verwaltungs AG, Francoforte: partecipazione di maggioranza in Tech-Small Caps

Gli investimenti di CornerstoneCapital si concentrano su aziende affermate in crescita tecnologica nella regione DACH. Si tratta per lo più di berretti di piccole dimensioni. I ricercati modelli di business tecnologici si concentrano su beni strumentali, software e servizi IT, servizi tecnologici, tecnologia medica e chimica. CornerstoneCapital cerca di ottenere una partecipazione di maggioranza. Nel caso degli investimenti, la dimensione preferita è compresa tra 3 e 15 milioni di euro – con un volume massimo di transazioni pari a 50 milioni di euro. Occasioni di investimento: Pianificazione delle successioni, finanziamenti per la crescita, carve-out, management buy-out.

Fonte:: Listenchampion
Fonte dell’immagine: Unsplash

Potrebbero piacerti questi elenchi di grandi aziende e investitori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *